CIRCOLARE DI STUDIO N. 57  del 10 Ottobre 2017

DELEGHE F24 DA INVIARE TRAMITE I SERVIZI TELEMATICI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE CON UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DI CREDITI TRIBUTARI.

L’articolo 3 del D.L. n.50 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.95 del 24 aprile 2017 ha introdotto importanti novità in tema di utilizzo in compensazione di crediti tributari.

Va innanzitutto evidenziato che tutti i contribuenti erano già tenuti all’utilizzo esclusivo dei servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate qualora intenzionati ad usare in compensazione una serie ben definita di crediti tributari (vedasi Allegato 1 della Risoluzione A.E. n.68/E del 9 giugno 2017).

Ora è previsto l’obbligo di utilizzare esclusivamente i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate qualora i soggetti titolari di partita Iva intendano compensare, per qualsiasi importo:

  • crediti IVA (annuali o trimestrali);
  • crediti relativi alle imposte sui redditi (Ires/Irpef) e alle relative addizionali;
  • crediti relativi alle ritenute alla fonte;
  • crediti relativi alle imposte sostitutive delle imposte sul reddito;
  • crediti relativi all’Irap;
  • crediti d’imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi.

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio