CIRCOLARE DI STUDIO N. 17 DEL 25 FEBBRAIO 2019

Contributi dovuti dagli artigiani ed esercentiattività commerciali per il 2019

Premessa: Con Circolare n.25 del 13 Febbraio 2019 l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale ha reso note le aliquote dovute per l’anno 2019. L’aliquota contributiva, in seguito all’art.24, comma 22, della legge n.214/2011, ha già raggiunto, attraverso un percorso negli anni graduale, il livello programmato del 24%. Le aliquote contributive delle gestioni pensionistiche dei lavoratori artigiani e commercianti, per l’anno 2019, sono pari alla misura del 24%, già raggiunto nell’anno 2018, per i titolari e collaboratori di età superiore ai 21 anni, mentre per i collaboratori di età inferiore ai 21 anni la predetta aliquota continuerà ad incrementarsi annualmente in misura pari a 0,45 punti percentuali, sino al raggiungimento della soglia del 24%. Per i soli iscritti alla gestione degli esercenti attività commerciali alla predetta aliquota dovrà essere sommato lo 0,09% a titolo di aliquota aggiuntiva istituita dall’art.5 del Decreto legislativo 28 marzo 1996 n.207, ai fini dell’indennizzo destinato al fondo per la c.d. “rottamazione negozi”

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio