Circolare di Studio n. 01 del 07.01.2021

autocertificazione per l’attestazione dell’origine preferenziale delle merci in esportazione verso il Regno Unito

Premessa:

Unione Europea e Regno Unito hanno raggiunto “in extremis” (24 dicembre 2020) il tanto agognato accordo commerciale di cooperazione (Trade and Cooperation Agreement). Nelle more della sua ratifica da parte dei competenti organi giurisdizionali delle Parti, lo stesso risulta immediatamente operativo – seppure in via provvisoria – dal 01/01/2021 al 28/02/2021. Sono state previste, tuttavia, delle semplificazioni temporanee – in deroga alle regole ordinarie previste dagli accordi di libero scambio – che tengono conto dell’oggettiva impossibilità per gli operatori UE e UK di approntare per tempo le misure richieste dal nuovo Accordo.

Autocertificazione:

La Commissione UE, con Regolamento n. 2020/2254 adottato lo scorso 29 dicembre 2020, ha previsto che gli esportatori – per fruire dell’azzeramento dei dazi sancito dagli articoli 5, 6 e 10 dell’Accordo – possono compilare per tutto il 2021 attestazioni di origine preferenziale per le merci destinate al Regno Unito mediante un’apposita autocertificazione (si veda fac-simile allegato alla presente circolare), anche in assenza di apposita e precedente dichiarazione da parte del fornitore. Inoltre, l’autocertificazione è adottabile a prescindere dalla preventiva registrazione al sistema REX: infatti, nelle more dell’implementazione della nuova piattaforma unionale e considerati i tempi necessari per la registrazione, gli operatori possono compilare la stessa indicando il codice EORI unitamente al proprio indirizzo completo, da inserire nel campo “luogo e data”, salvo l’aggiornamento del dato non appena ottenuto il codice di registrazione. Precisiamo che la semplificazione in oggetto non esime gli operatori dal verificare puntualmente le regole di origine preferenziale dei propri prodotti destinati al Regno Unito, il soggetto esportatore, infatti, rimane sempre responsabile della correttezza della dichiarazione di origine e delle informazioni in essa contenute.
Lo Studio resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Cordiali saluti
Lo Studio

    Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

    Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

    Existing Users Log In
       
    New User Registration
    *Campo obbligatorio