CIRCOLARE DI STUDIO N. 52 DELL’11 DICEMBRE 2019

NUOVI INCOTERMS 2020

Premessa

Gli INCOTERMS (International Commercial Terms) elaborati dalla Camera di Commercio Internazionale, sono clausole pattizie che disciplinano l’assunzione di obbligazioni, rischi e costi nell’ambito dei contratti di vendita internazionali.

Servono, cioè, a fare chiarezza tra acquirente e venditore stabiliti in due distinti Paesi e soggetti, quindi, a due differenti legislazioni, garantendo l’applicabilità di regole comuni alla spedizione della merce, soprattutto con specifico riguardo all’individuazione del luogo e del momento in cui avviene il passaggio di oneri e rischi.

Attualmente gli INCOTERMS in vigore sono quelli revisionati nel 2010:

In particolare, vi sono:

  • quelli dei Gruppi E ed F in cui il compratore sostiene tutti i costi e rischi del trasporto internazionale;

  • quelli del Gruppo C in cui il costo del trasporto internazionale è a carico del venditore, ma la merce viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente;

  • quelli del Gruppo D in cui il costo e il rischio del trasporto internazionale sono a carico del venditore.

Poi, ciascun termine di resa ha le sue peculiarità per le quali si rimanda a specifici interventi sul tema elaborati in precedenza dallo Studio.

NOVITÀ

Compito di questa circolare è quello di illustrare le (poche) modifiche che

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio