Circolare di Studio n. 39 del 14 Aprile 2020

MODELLI PER LA PRESENTAZIONE ALLA PREFETTURA DI PESARO-URBINO DELLE NUOVE COMUNICAZIONI PER LA PROSECUZIONE DELLE ATTIVITA’ DA PARTE DELLE AZIENDE INTERESSATE NEI CASI STABILITI DAL D.P.C.M. 10 APRILE 2020

Premessa:

Sono stati pubblicati sul sito della Prefettura di Pesaro e Urbino i nuovi modelli relativi alla presentazione delle comunicazioni preventive per la prosecuzione delle attività da parte delle aziende interessate nei casi stabiliti dal nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 10 aprile 2020 già oggetto di Circolare di Studio n.37 del 11/04/2020.

ATTENZIONE:

La nuova modulistica è utilizzabile con decorrenza 14 aprile 2020 in virtù delle disposizioni inserite nel D.P.C.M. 10 aprile 2020.

MODALITA’ OPERATIVE:

Le comunicazioni dovranno essere inviate alla casella di posta elettronica certificata protocollo.prefpu@pec.interno.it indicando nell’oggetto DPCM 10 aprile 2020 – Comunicazione attività”

MODELLI A DISPOSIZIONE:

I Modelli 1, 2 e 3 ricalcano quanto già preannunciato alla Clientela di Studio con Circolare n.24 del 23/03/2020 mentre la vera novità riguarda il solo Modello 4.

Tutti i modelli sono utilizzabili con decorrenza 14 aprile 2020.

MODELLO 1: Comunicazione ai sensi dell’art. 2 comma 3 del D.P.C.M. 10 aprile 2020. (Attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere dei settori di cui all’allegato 3 del medesimo D.P.C.M., nonché delle filiere delle attività dell’aerospazio, della difesa e delle altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale, autorizzate alla continuazione, e dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla legge n. 146/1990).

MODELLO 2: Comunicazione ai sensi dell’art. 2 comma 6 del D.P.C.M. 10 aprile 2020. (Attività a ciclo produttivo continuo dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all’impianto stesso o un pericolo di incidenti).

MODELLO 3: Comunicazione ai sensi dell’art. 2 comma 7 del DPCM 10 aprile 2020. (Attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, incluse le lavorazioni, gli impianti, i materiali, i servizi e le infrastrutture essenziali per la sicurezza nazionale e il soccorso pubblico, nonché le altre attività di rilevanza strategica nazionale).

MODELLO 4: Comunicazione ai sensi dell’art.2 comma 12 del DPCM 10 aprile 2020. (Per le attività produttive sospese è ammesso l’accesso ai locali aziendali di personale dipendente o terzi delegati per lo svolgimento di attività di vigilanza, attività conservative e di manutenzione, gestione dei pagamenti nonché attività di pulizia e sanificazione. E’ anche consentita la spedizione verso terzi di merci giacenti in magazzino nonché la ricezione in magazzino di beni e forniture).

Per le attività già espressamente autorizzate e individuate tramite Circolari di Studio n.23 del 22/03/2020, n.27 del 26/03/2020 e n.37 del 11/04/2020 non è necessario compiere nessun adempimento formale.

Allegato Modello 4

 

 

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio