CIRCOLARE DI STUDIO N. 38 DEL 10 SETTEMBRE 2018

COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA RELATIVA AL SECONDO TRIMESTRE 2018 DA INVIARE ENTRO IL 17 SETTEMBRE

Premessa:

 

La legge n.205/2017 (articolo 1 comma 932) con l’intento di “evitare la sovrapposizione di adempimenti per gli anni in cui si applicano le disposizioni di cui all’articolo 21 del decreto-legge 31 maggio 2010, n.78 ha spostato il termine del 16 settembre al 30 settembre” per cui secondo il parere dell’Agenzia delle Entrate la disposizione in commento prevede un rinvio dei termini dal 16 settembre al 30 settembre del solo “SPESOMETRO” e non anche della “Comunicazione Liquidazione Periodica IVA” disciplinata invece all’art-21-bis del dl n.78/2010.

 

Comunicazione Liquidazioni Periodiche IVA relativa al secondo trimestre 2018 da inviare esclusivamente in maniera telematica:

 

In mancanza di un intervento legislativo che possa chiarire l’interpretazione della proroga e determinare l’esatta scadenza dell’adempimento in oggetto si consiglia la Spettabile Clientela di rispettare il termine telematico del 17 Settembre 2018 (essendo il giorno 16 festivo)    ricordando    che    gli    unici    soggetti    passivi    Iva    esentati dall’adempimento sono coloro che non sono obbligati alla presentazione della Dichiarazione Annuale IVA.

L’omessa, incompleta o infedele comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche è punita con la sanzione amministrativa da euro 500 a euro 2.000 con la possibilità di ridurre la sanzione alla metà se la trasmissione è effettuata entro i 15 giorni successivi alla scadenza stabilita.

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio