Legge di bilancio 2019: le novità per lavoro e previdenza

Apprendistato di primo livello e alternanza scuola-lavoro

Viene previsto lo stanziamento di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019 e 2020 al fine di confermare gli incentivi previsti per i contratti di assunzione per la qualifica, il diploma e il certificato di specializzazione.

Il beneficio consiste nella riduzione delle aliquote di contribuzione poste a carico del datore di lavoro e nella disapplicazione del contributo di licenziamento.

I percorsi in alternanza scuola-lavoro sono ridenominati percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento e, a decorrere già dall’anno scolastico 2018/2019, sono attuati per una durata complessiva:

– non inferiore a 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti professionali;

– non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici;

– non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.

Sconti su premi INAIL

Il testo di legge prevede la riduzione delle tariffe Inail, con l’abbattimento dei tassi medi per le imprese del 32,72% e il decremento delle risorse destinate dall’Inail per finanziare gli incentivi, la revisione nonché dei meccanismi di liquidazione delle rendite e degli indennizzi.

Per consentire la revisione delle tariffe, l’autoliquidazione

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio