Interessi passivi – deducibilità ai fini IRES

La regola fino al 31/12/2018

Gli interessi passivi e oneri assimilati, diversi da quelli capitalizzati nel costo dei beni, sono deducibili fino a concorrenza degli interessi attivi e proventi assimilati. L’eccedenza è deducibile nel limite del 30% del ROL (risultato operativo lordo). Gli interessi indeducibili sono riportabili negli anni successivi, senza limiti temporali. L’eventuale

Continuando, accetti le Norme sulla privacy e le Norme sull'utilizzo dei cookie di Korus Partners.

Sei gia iscritto a Korus Partners? Accedi

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio